Felice 2020 da Bella Scrittura – Servizi Editoriali

Vi auguriamo un 2020 emozionante.
Un anno in cui si scriva molto, ma si legga ancora di più.
Un anno in cui al centro delle passioni di chi narra e di chi ascolta ci sia la storia da raccontare, in cui lo stile sia importante quanto il contenuto e sia sempre adeguato al canale scelto.
Un anno in cui le belle storie siano fatte vivere nei libri e oltre i libri, perché ci si schiera contro i muri e poi si perdono occasioni di far conoscere le opere italiane per questioni di diritti.
Vi auguriamo quindi un anno in cui si traduca, in cui si adatti, in cui si illustri, in cui la tecnologia sia vista come un’occasione e non come una nemica, senza paura che qualcuno guadagni un centesimo più dell’altro, senza chiusure per evitarlo, ma con l’intento di far circolare il bello. La moneta seguirà.
Vi auguriamo un anno in cui si distingua chi scredita per proprio interesse e chi per oggettiva valutazione, in cui gli influencer si dedichino alla costruttività invece che alle polemiche, in cui un punto e virgola ben posizionato valga più di un click e di una foto accattivante.
Un anno fuori moda come tutte le cose belle, che di moda in realtà non passano mai.

Bella Scrittura al Salone del Libro di Torino 2019

Ci saremo anche noi! Il Salone del Libro di Torino 2019 –  o SalTo19, per gli amanti degli hashtag – è un appuntamento imperdibile per chi ama la lettura, la letteratura e la… bella scrittura. Potevamo mancare? Gireremo per i padiglioni, incontrando autori e aspiranti tali, case editrici e agenzie. E lo faremo armate di sorriso dei nostri splendidi biglietti da visita, opera di Damiano Affinito. La loro raffinatezza è di per sé buon motivo per chiedercene uno. Ci vediamo lì.

Scrivere per lavorare, lavorare per scrivere

Bella Scrittura – Servizi editoriali augura a tutti un buon primo maggio.
Ci sono infinite e oziose diatribe su scrittura e lavoro: scrivere lo è? Lo può diventare?
È la prima cosa che viene detta dagli editori, al momento della firma del contratto: scordati che possa diventare un lavoro.
Invece noi crediamo che qualsiasi azione compiuta con cura, amore e presenza di spirito lo sia. Perché migliora noi stessi e il mondo intorno a noi. Perché produce un avanzamento.
Lo dice in maniera magistrale la nostra Costituzione:
«Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.»
E allora buon lavoro, qualunque sia il vostro, e buona scrittura, vissuta con intenzione.

Dello scrivere in bellezza

Il piccolo blog di Bella scrittura – Servizi editoriali sarà dedicato a consigli utili, suggerimenti spassionati e informazioni senza peli sulla lingua, per vivere con armonia quel che concerne il mondo dello scrivere.

Per amore di un idioma, quello del bel paese là dove ‘l sì suona.
Con passione per la condivisione, motivo per cui si scrive.
Perché il linguaggio sia vettore di emozioni, pensieri, mondi.
Il tutto grazie alla cura per la forma, che onora la potenza della lingua italiana, duttile e musicale, complicata e ricca di sfumature. Seguiteci, tra pillole di bella scrittura e consigli di galateo editoriale, social e non.